151 GRAZIE!

Ragazzi, ma che Pasqua ci avete fatto trascorrere?

Sono stati due giorni di fuoco, non ci siamo fermati un secondo! Volevamo raccontarvi questo weekend assurdo, perché meritate di sapere.

Allora, intanto partiamo dalla cucina: abbiamo preparato delle PasquaBbox, con dentro l’inferno del cibo, perché volevamo offrirvi una Pasqua 100% terrona.

I cuochi (tipo 10) si sono messi all’opera da sabato, abbiamo perso il conto di tutte le teglie di lasagne e involtini di pesce spada che abbiamo sfornato… SlowSud sembrava il quartier generale delle calorie, non avevamo più posto neanche nei frigoriferi.

Noi in sala abbiamo predisposto 20 rider, 3 macchine per le consegne e 3 pc per il routing e il servizio clienti (vi abbiamo già parlato del nostro gestionale che si chiama Pingu?🐧)

Ma arriviamo al dunque. Domenica mattina, con 151 ordini confermati, entriamo in scena.

La cucina ha iniziato a far uscire tutte le buste di ciascun ordine (alcuni ne prevedevano tipo 15, ma siete folli?), con noi che come gli omini lego facevamo avanti e indietro e le portavamo al banco. Eravamo tipo in 7, fatta eccezione per Umbi e Tony che con il furgoncino di 4Ristoranti alle 9:00 erano già partiti per consegnare nella zona est di Milano.

Dalle 10:30 l’inizio della fine.

Alex che come un pazzo preparava gli zaini, rider che entravano e uscivano per le consegne, il telefono che squillava all’impazzata, migliaia di buste che uscivano dal pass, gente che entrava per l’asporto e Carmine, con il suo accento napoletano, che si scusava dicendo: “Signora, shcusate, abbiamo terminato tutto, ma proprio tutto”, camerieri che attaccavano i QR code, Luca che mangiava tutto quello che avanzava🐷🐷

Siamo riusciti a far uscire tutti gli ordini, con un’organizzazione pazzesca che ancora oggi ci stupiamo di aver avuto.

Alla fine, alle 13:30, la pace. Eravamo stanchissimi, ma con una felicità indescrivibile.  

Volevamo ringraziarvi di cuore, perché anche se ci avete fatto impazzire, anche se abbiamo dormito due ore in croce, anche se ci sono voluti due giorni per sistemare il campo da guerra della cucina, anche se le orecchie stavano quasi prendendo fuoco per quanti di voi hanno provato a ordinare anche dopo che avevamo bloccato tutto, anche per questo e per tutto il resto, ci avete regalato una Pasqua speciale.

Siete stati voi i nostri parenti.

Grazie

Il team di SlowSud

PS: se vi siete persi le nostre PasquaBbox, “fate cunto” che abbiamo un sacco di piatti terroni che vi possiamo portare a casa!

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email